Anestesia Totale – Reading spettacolare con corpi viventi

 

locandina anestesia totale garabato web.jpgAlzati!
Riproduciti!
Consuma!
Corri sul posto!
Vai avanti!
Sollevamento pesi!
1, 2, 3, 4!
1, 2, 3, 4!
Piegati!
Flessioni!
1, 2, 3, 4!
Non fermarti!
Alzati!
Corri sul posto!
Rinforza i bicipiti!
1, 2, 3, 4!
Ancora una volta!
1, 2, 3, 4!
La senti l’adrenalina?
La senti l’adrenalina?
Godere senza limiti!
Godere senza limiti!
Godere senza limiti!

 

L’11 maggio è andato in scena il mio primo reading di poesie al Teatro Garabato o Piccolo Piccolo, Anestesia Totale. È uno spettacolo che vede il corpo di Sandro Sandri e le musiche di Fabio Jolana accompagnare alcuni miei testi sul tema del porno nelle relazioni, con la regia di Charlie Nan.

“Anche il porno attuale, in quanto categoria colpita dalla crisi, si riduce a gesto meccanico, corpi traslucidi che compiono una performance perfetta senza scopo di liberazione, sterile categorizzazione nelle varie strutture della masturbazione coatta. Quale ruolo può avere la poesia e nello specifico la poesia in scena in questa disgregazione di senso?”

Trovate il link del video della serata realizzato da Carlo Molinaro, qui.

Per chi fosse interessato, il 19 maggio replichiamo a HERE 2018, all’interno dello spazio Latenza gestito da Alessio Alonne e Eduardo Bello, alle ore 21:00. Ci vediamo lì.

LiberAzione – reading di poesia civile

 

LiberAzione

 

 

 

 

 

 

 

Contro il logorio della dittatura moderna, contro ogni sorta di oppressione fisica o sociale, contro l’appiattimento culturale, Rivista! una specie in collaborazione con LaGabotte e Bébert edizioni, organizza – in vista della festa del 25 aprile – un reading di poesia civile: LiberAzione.

Se vi sentite civili o incivili, estranei o partecipi, avviliti o affrancati dallo stato di cose attuale; se volete ascoltare o anche solo immaginare qualcosa di diverso dalla grigia ragioneria a cui ci hanno tristemente abituati; se volete reagire all’assopimento e non restare in disparte, siete invitati giovedì 24 aprile, dalle ore 22:00, al circolo Arci La Vereda (via De’ Poeti 2, Bologna).

Programma:

Ore 22:00 – “Letture Anarkike” di Giuliano Bugani (Bébert edizioni).
Ore 22:30 –  LaGabotte in reading.
Ore 23:30 – Musica dal vivo.

Armatevi, sì, ma di versi;
la storia non è ancora finita.